REGOLAMENTO

Le Fasi

Fase Indoor

1

‘ETHIC – QUIZ’ 

Il quiz-test verrà sottoposto alle classi del I e II anno  al fine di valutare il grado di preparazione dei ragazzi coinvolti.

Sarà comprensivo di 30 quesiti sugli argomenti di etica sportiva, fair play e nozioni sulla salvaguardia dell’ecosistema; per ogni domanda verranno date tre o più possibili alternative tra cui scegliere.

Le regole stabilite prevedono che:

  • qualora la risposta sia corretta il punteggio associato sarà di 0,5 punti;
  • qualora invece la risposta sia errata si dovrà detrarre dal punteggio 0,5 punti;
  • cosicché il massimo punteggio ottenibile è di 15 punti.

A tale prova sarà possibile accedere direttamente su questo web alla pagina QUIZ TEST, attraverso l’apposita sezione quiz con la Password da inserire “semi2016” (tutto minuscolo).

Il tutto dopo avere compilato i campi per identificare la classe e la scuola d’appartenenza.

2

FOTO ‘ETICA’

Questa seconda prova sarà valutata dallo Staff MECS che, dopo aver valutato l’originalità e la creatività dello scatto con claim pubblicato sulla pagina Facebook del progetto, potrà assegnare da 1 a 5 per ciascun Istituto.

3

IL VOSTRO PROGETTO (Facoltativo)

Anche questa terza prova, sebbene facoltativa, qualora completata sarà valutata dallo Staff MECS che potrà attribuire a ciascun Istituto da 1 a 5 punti.

I primi 4 Istituti classificati al termine dalla fase indoor accederanno alla Seconda Fase del progetto(fase outdoor), che si terrà a Roma nel giorni 19-20 Maggio 2018.


FASE OUTDOOR

1

TORNEO DI CALCIO A CINQUE A ROMA: ETICAMPIONATO 2018/2019

Le 4 scuole che accederanno alla fase finale dovranno essere rappresentate da una delegazione di 10 membri, così composta:

  • 2 accompagnatori, di cui almeno uno sia un docente di riferimento per la scuola;
  • 8 giocatori (6 ragazzi e 2 ragazze), i quali avranno l’onore di rappresentare la propria scuola, andando così a formare la “Nazionale” del proprio istituto.

La responsabilità e il compito dei docenti di riferimento sarà quello di selezionare gli alunni più meritevoli tra le classi del I e del II anno scolastico.
Il docente dovrà infatti scegliere 
5 + 3 giocatori8 in totale, che faranno parte della squadra selezionata. Anche in questo caso, la condizione necessaria è la presenza di due ragazze nella delegazione.

Alle delegazioni delle scuole presenti a Roma per 
la fase finale sarà assicurato un bonus comprensivo delle spese di viaggio, più vitto e alloggiopresso le strutture convenzionate al progetto.
Infine, il torneo che si svolgerà a Roma sarà strutturato in 
semifinali e finale. In questo modo si decreterà la squadra vincitrice dell’ETICAMPIONATO 2018/2019.

PER INFORMAZIONI

Per eventuali informazioni, si possono contattare i seguenti numeri:

Antonio Nigro – 3297335921 info@eticanellosport.it

Emanuela Locardi – 338 3732638 emanuelalocardi@gmail.com