IL PROGETTO
PER LA SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO

Cosa sono i Semi dell’Etica?

Piantare oggi un seme nella coscienza dei ragazzi attraverso lo sport, significa far crescere dei cittadini etici domani

Presentazione IX Edizione – Stagione 2023/2024

Con la IX Edizione del progetto “I Semi dell’Etica”,  il MECS, Movimento per l’Etica, la Cultura e lo Sport, l’ACSI, Associazione di Sport Cultura e Tempo Libero, la LND, Lega Nazionale Dilettanti e l’Università LUISS Guido Carli, in qualità di soggetti promotori e organizzatori, con la partnership istituzioneale del ICS, Istituto per il Credito Sportivo, e con il patrocinio di CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) e CIP (Comitato Italiano Paralimpico), si rivolgono alla Scuola Secondaria di II grado (classi I e II anno) per la realizzazione di un percorso di formazione e riflessione, veicolato dallo sport, sui principi etici che regolano la quotidianità dei ragazzi, i comportamenti ed i loro processi decisionali.

In una società in cui il rispetto delle regole e delle persone viene messo sempre più in discussione, i rapporti sociali divengono sempre più complessi e difficili, pertanto si ritiene opportuno rivolgersi ai più giovani: piantare oggi un seme nella coscienza dei ragazzi attraverso lo sport, significa far crescere dei cittadini etici domani.

L’attività formativa del progetto coinvolgerà i ragazzi che, attraverso le attività proposte, svilupperanno una serie di competenze distintive finalizzate a una maggiore comprensione e adozione di una cultura dell’etica, del fairplay e dei comportamenti corretti.

Per gli alunni delle scuole secondarie di secondo grado sarà una vera e propria full immersion sul tema dell’etica, attraverso esperienze e testimonianze sui modelli comportamentali da seguire, in particolare utilizzando lo sport come veicolo, la cui funzione educativa si basa su valori fondamentali come l’impegno, il sacrificio e il rispetto delle regole.

MODALITà DI SVOLGIMENTO IX EDIZIONE

Apertura ufficiale della fase indoor fissata per il 5 febbraio 2024

Il progetto intende coinvolgere le Secondarie di Secondo grado su tutto il territorio nazionale, “adottate” dalle squadre del campionato di Serie D-LND presenti nelle rispettive città di appartenenza. Lo svolgimento del progetto prevede una prima fase indoor (febbraio 2024 – marzo 2024), con la realizzazione delle attività etiche proposte all’interno di ciascun Istituto partecipante, ed una fase finale, presso il CPO “Giulio Onesti in Roma” *,che vedrà la partecipazione soltanto dei 4 Istituti più meritevoli al termine della prima fase del progetto.


Fase Indoor

1

Svolgimento dell’ Ethic-Quiz: Con l’Ethic–Quiz, i soggetti promotori e gli organizzatori si propongono di sollecitare i ragazzi a prendere coscienza dei temi che contraddistinguono l’etica nello sport, dentro e fuori dal campo. Agli Istituti verrà proposto un percorso di avvicinamento all’etica
sportiva, con un programma didattico composto da attività interattive e di case study da analizzare. Tale prova dovrà essere svolta collettivamente dalle classi del I e II anno degli Istituti coinvolti.

2

Reel ##RespectTheGame: Ciascun Istituto dovrà descrivere, attraverso la realizzazione di un
breve video (durata massimo 20 secondi), il significato che attribuiscono al concetto di Fairplay e associare uno slogan etico al
video prodotto. Il reel verrà pubblicato sulle pagine social ufficiali del progetto ‘I Semi
dell’Etica’, al fine di diffondere il messaggio etico degli studenti e dello sport. 

3

Green Goal: vista l’attuale crisi climatica, anche il MECS ha deciso di fornire il proprio contributo facendo della sostenibilità ambientale un caposaldo dei suoi progetti. All’interno del Comune di ogni scuola partecipante, verrà individuato un parco o un impianto sportivo a rischio igienico-ambientale e verrà organizzata una giornata “plastic free” dedicata alla pulizia del luogo individuato. Per l’occasione, i ragazzi dovranno effettuare una foto che raffiguri la classe durante questa attività, con l’immagine del luogo prima e dopo la pulizia. Le foto verranno poi pubblicate sulle pagine social ufficiali del M.E.C.S. Le scuole che porteranno a termine tale attività conseguiranno un bonus di 5 punti.

Il termine per il completamento delle attività previste è fissato per il 31 Marzo 2024.

LA VALUTAZIONE

Per quanto concerne la valutazione dei principi etici, gli aspetti che saranno analizzati sono:

1

Livello iniziale di cultura etica, in relazione alle attività sportive da parte degli alunni, analizzato tramite un primo questionario “Ethic – Quiz”.

2

Verifica finale della percezione dell’etica e stima del valore dell’attività prodotta, intesa come risultato del lavoro di organizzazione, dell’impegno e dell’interesse dimostrato. Lo Staff MECS valuterà i risultati del quiz-test e la community social valuterà l’originalità dei reel a tema etico e delle foto raffiguranti l’attività green goal pubblicati sulle pagine social de “I Semi dell’Etica”: saranno scelti così i 4 Istituti più meritevoli ed ammessi direttamente alla Fase Finale del progetto.

La Durata

Fase Indoor: Febbraio 2024 – Marzo 2024;

Fase Finale: Maggio 2024, Cpo “Giulio Onesti” – Roma.

Gennaio 2024

Le Società di Serie D – LND adottano una scuola del proprio territorio;

Gennaio 2024 – Marzo 2024

Formazione e attività didattiche;

Dal nostro blog

 

La fase finale della 4° edizione de “I Semi dell’Etica”

La fase finale della 4° edizione de “I Semi dell’Etica”
Sabato 18 e domenica 19 maggio 2019 Centro Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” Largo Giulio Onesti, 1 - Roma Il Liceo Statale “Marconi Delpino” di…

“I semi dell’Etica” – Quarta Edizione: 18 e 19 maggio 2019

“I semi dell’Etica” – Quarta Edizione: 18 e 19 maggio 2019
Sabato 18 e domenica 19 maggio 2019 Centro Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” Largo Giulio Onesti, 1 - Roma Un dialogo aperto con i giovani…

BUONE PRATICHE PER LA CITTADINANZA SPORTIVA

BUONE PRATICHE PER LA CITTADINANZA SPORTIVA
Rivolto a tutti coloro che operano e praticano sport, inteso come qualsiasi forma di attività fisica che attraverso una partecipazione organizzata ha un obiettivo…